Newsletter
 

Primi punti in Coppa del Mondo per Robi Vassoney in XCE e quarto gradino del podio nella prova XCC

A Volterra, nella seconda prova della UCI MTB Worldcup Eliminator XCE, il nostro junior debutta in coppa del mondo e si arrende ai quarti di finale ai campioni della XCE, poi conclude al quarto posto assoluto la prova in 20 minuti dello Shorttrack XCC

Atmosfera mondiale nel centro di Volterra, con un percorso che si snoda intorno al Palazzo dei Priori e al Duomo, per risalire dalla Porta all'Arco fino al traguardo: 600 metri da percorre tutti d'un fiato per i tempi di qualifica (passano i primi 32 su 33 iscritti), due giri invece per le batterie e le finali. Dopo aver conquistato l'accesso alle batterie con il 19esimo tempo di qualifica (in 1.19, a 0.05 dal più veloce della giornata, il francese Hugo Briatta), Robi sfida nella settima batteria degli ottavi il belga Jay Bytebier, lo svedese Anton Olstam e lo spagnolo Arnau Planas e conclude la prova al secondo posto dietro al belga, malgrado una scivolata nell'ultima salita verso il traguardo per un contatto con lo svedese. Nella quarta batteria dei quarti di finale Robi parte con Bytebier, l'olandese Jeroen van Eck (detentore della maglia di leader dopo la prima tappa) e l'inossidabile trentino Martino Fruet, passa terzo sotto lo striscione del primo giro, ma viene rimontato da Fruet e conclude quarto la prova: si qualificano per le semifinali Bytebier e van Eck, che affronteranno in semifinale il francese Lorenzo Serres e Tomas Segatori. Nella finalina per il quarto posto, con Bytebier, gli svedesi Edvin Lindh e Johan Widèn nell'ordine, Segatori conclude all'ottavo posto. La finale, quasi tutta francese, è regolata da Lorenzo Serres, vincitore di giornata, davanti al connazionale Titouan Perrin-Ganier, van Eck e Briatta. Alla fine, Robi è quindicesimo, con due punti in classifica generale dopo le due prove di Columbus (USA) e Volterra. La UCI MTB Worldcup Eliminator XCE, organizzata dal belga City Mountainbike, prosegue ora con la tappa di Graz, in Austria, il 28 luglio. Il prossimo appuntamento con la XCE è per i campionati italiani, in programma a Chies d'Alpago il 29 giugno.

Nel tardo pomeriggio, dopo innumerevoli controlli sulla lista degli iscritti (in Italia, sul fattoreK non è possibile iscriversi a due gare nello stesso giorno, per cui la prova XCC risultava assegnata il giorno precedente, con comprensibili disguidi per l'iscrizione) parte la UCI MTB Worldcup Shorttrack XCC, una prova sullo stesso tracciato della XCE da percorre su più giri nel tempo massimo di 20 minuti. Dopo la chiamata in griglia e il lancio dei 36 partenti, Robi è sin da subito nelle prime posizioni all'inseguimento di Hugo Briatta, incalzato da Martino Fruet e Federico Mandelli, il vincitore della prova dello scorso anno qui a Volterra. Alla fine dei 14 giri, vince il francese Briatta in 20.11, davanti a Fruet (20.24) e Mandelli (20.27): Robi si classifica al quarto posto con il tempo di 20.55, davanti al tedesco Gegengheimer (21.02), allo spagnolo Mingorance Fernandèz (21.02) e all'olandese van Eck (21.09). A seguire, a pieni giri, Siffredi (21.18) e il ceco Prudek (21.41).

Ulteriori info su: www.citymountainbike.com
 
 
 
 
 
 
 
G.S. Lupi Valle D'Aosta - Scuola di MTB
Copyright © 2011  Web Design Digival
Scuola di MTB, scuola di mountain bike, corsi di MTB, corsi di mountain bike, scuola di MTB Valle d'Aosta, scuola di mountain bike Valle d'Aosta, istruttore di MTB Valle d'Aosta, maestro di MTB Valle d'Aosta, istruttore di mountain bike Valle d'Aosta, maestro di mountain bike Valle d'Aosta